Liceo Scientifico

Liceo Scientifico

Gli obiettivi

Il percorso del liceo scientifico è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative, anche attraverso la pratica laboratoriale.

Liceo Scientifico
Potenziamento di Informatica

Liceo Scientifico con Potenziamento di Informatica

Premessa

L’informatica, dal punto di vista scientifico e culturale, si presenta oggi come una disciplina “tripolare”, con un corpus disciplinare che vede, accanto a un forte nucleo tecnologico in rapida evoluzione, una struttura concettuale e metodologica che affonda le sue radici non più solo nella tradizione delle scienze matematiche e naturali ma anche in quella di altre aree disciplinari, da quelle umanistiche a quelle delle scienze cognitive e delle scienze sociali ed economiche, un insieme di contesti applicativi trasversali che coprono ormai tutti gli aspetti della vita sociale.
Parlare di informatica in un Liceo significa:

  • Approfondire gli aspetti concettuali e trasversali rispetto alle altre discipline (algoritmo, problema, esecutore, rapporto tra sintassi e semantica, informazione e forme di codifica , ruolo dell’astrazione ecc.; quello che potrebbe chiamarsi il “cosa” piuttosto che il “come”), inquadrandoli in un contesto epistemologico più ampio;
  • Approfondire le capacità operative fino al livello di un utente evoluto non professionale;
  • Condurre, insieme alle altre discipline, gli studenti a un uso efficace della comunicazione e della ricerca di informazioni, e alla consapevolezza delle problematiche e delle regole di tale uso;
  • Far comprendere che l’Informatica ha il medesimo livello formativo della Matematica e della Filosofia.

Il programma, pertanto, ha un taglio conoscitivo e non solo operativo, rivolto alla conoscenza e non solo alla competenza. E’ necessario, tuttavia per fissare i concetti, sviluppare in laboratorio esempi e applicazioni suggeriti dall’esperienza “operativa” che lo studente sta sperimentando o ha acquisito in altre discipline.
Si introducono soprattutto gli aspetti concettuali, quindi non è possibile ignorare (con richiami dalla storia della matematica e della filosofia) che i principali risultati sulla definizione di calcolo effettivo e sulla determinazione dei limiti della calcolabilità sono stati tutti ottenuti prima della costruzione del primo.

Obiettivi e Contenuti

  • Utilizzare il linguaggio e gli strumenti informatici al fine di elaborare i dati delle esperienze laboratoriali e di correlarli con la realtà;
  • Comprendere la funzione dell’informatica nello sviluppo delle scienze e non.

L’obiettivo del primo biennio del liceo è quello di consolidare e completare quanto già fatto in informatica nel primo ciclo, da un lato perfezionando le abilità di uso del computer nella attività fondamentali non professionali e dall’altro sistematizzando le conoscenze teoriche e concettuali sui fondamenti dell’informatica.
Nel primo biennio sono usati gli strumenti di lavoro più comuni del computer insieme ai concetti di base ad essi connessi, quindi lo studente:

  • Viene introdotto alle caratteristiche architetturali di un computer: i concetti di hardware e software, una introduzione alla codifica binaria presenta i codici ASCII e Unicode, gli elementi funzionali della macchina di Von Neumann: CPU, memoria, dischi, bus e le principali periferiche;
  • Conosce il concetto di sistema operativo, le sue funzionalità di base e le caratteristiche dei sistemi operativi più comuni;
  • Conosce il concetto di processo come programma in esecuzione, ilmeccanismo base della gestione della memoria e le principali funzionalità dei file system (SO);
  • Conosce gli elementi costitutivi di un documento elettronico e i principali strumenti di produzione. Occorre partire da quanto gli studenti hanno già acquisito nella scuola di base per far loro raggiungere la padronanza di tali strumenti, con particolare attenzione al foglio elettronico;
  • apprende la struttura e i servizi di Internet. (Insieme alle altre discipline, si condurranno gli studenti a un uso efficace della comunicazione e della ricerca di informazioni, e alla consapevolezza delle problematiche e delle regole di tale uso);
  • Viene introdotto ai principi alla base dei linguaggi di programmazione e gli sono illustrate le principali tipologie di linguaggi e il concetto di algoritmo;
  • Sviluppa la capacità di implementare un algoritmo in pseudo-codice o in un particolare linguaggio di programmazione, di cui si introdurrà la sintassi.

Liceo Scientifico
Curvatura STEM

Liceo Scientifico Curvatura STEM

Gli obiettivi

Potenzia le strutture portanti dei procedimenti argomentativi e dimostrativi della matematica, finalizzando, in particolare, nell’individuare e risolvere problemi di varia natura. Avvia alla prosecuzione degli studi universitari in campo ingegneristico, architettonico, matematico, scientifico o tecnologico, avendo la consapevolezza che solide basi costituiscono un trampolino per il successo!

Liceo Cambridge International
Corsi IGCSE

Liceo Cambridge International - Corsi IGCSE

Gli obiettivi

L’I.I.S. “Genovesi – Da Vinci” è diventato un Liceo Cambridge International, in cui è possibile conseguire le certificazioni IGCSE , A/Levels, che faciliteranno l’ammissione a Facoltà sia nazionali che internazionali. A partire dall’a. s. 2018-19 è stato, infatti, attivato un corso del Liceo Scientifico ministeriale Nuovo Ordinamento, arricchito dall’insegnamento in lingua inglese di alcune discipline.
La modalità di iscrizione a tale corso prevede la compilazione del modulo d’iscrizione del MIUR e del modulo di iscrizione IGCSE.
La particolarità del percorso di studio liceale scientifico con IGCSE (International General certificate of Secondary Education) e A-Levels (Advanced levels) consiste nell’integrare i programmi italiani con i programmi inglesi dell’IGCSE di queste materie caratterizzanti: biologia, fisica e inglese come seconda lingua. Ciascuna disciplina viene insegnata in compresenza con un docente madrelingua e in co-programmazione con i docenti italiani e inglesi e necessiterà dell’incremento di un’ora di lezione alla settimana per ciascuna materia.
Nel corso del quinquennio, gli studenti sostengono, in sede, i relativi esami interamente in inglese con prove d’esame inviate e corrette dall’ente CIE (Cambridge International Examination).
I singoli attestati di superamento delle materie IGCSE e A-Levels andranno ad arricchire il portfolio personale dello studente.
Le certificazioni in due o più discipline scientifiche costituiscono il titolo necessario per l’ammissione alle Università straniere dell’Area scientifica.

Domande Frequenti

Che cos’è CIE?
Perché scegliere il Liceo Cambridge International?
Che cosa sono gli esami Cambridge IGCSE e A-Levels?
Che costo hanno le certificazioni IGCSE per gli studenti?
Quali testi saranno usati dagli studenti di questo corso?
Che differenza c’è tra le certificazioni linguistiche Cambridge ESOL (KET, PET, FCE, CAE, PCE) e Cambridge IGCSE English as a Second Language?
Come vengono riconosciute le certificazioni IGCSE?

Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate

Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate

Gli obiettivi

L’opzione “Scienze Applicate” fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche e all’informatica e alle loro applicazioni.

Studiare al Da Vinci

Studiare al Da Vinci

Amgen experience

Piccoli esperimenti

Matematica e realtà

Fisica e realtà